Categorie
E-barter online
Nessun utente online

Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Elenco messaggi (17 messaggi)

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
mercoledý 13 febbraio 2013 alle 21:09
Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Con il baratto?

Ma si va lo affronto.

 

Voi credete nelle sensibilità di alcune persone?

 

Mi spiego, facendo un esempio pratico

 

Ho un amica che si diletta in varie tecniche di divinazione ed è bravissima (almeno con me lo è stata e lo è ancora) escludendo chi truffa credete sia per esperienza personale che non magari in persone che possono avere (o sviluppare forse sarebbe meglio dire così) tali capacità?

 

Io ci credo per esperienza personale e anche perchè credo che spesso ci salvi l'istinto in talune esperienze di vita e anche in alcune scelte.

E voi? 

Immagine di glittersilver
mercoledý 13 febbraio 2013 alle 21:39
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Si io credo che ci siano persone che abbiano sensibilità particolari.

Parlo per esperienza personale.

 

Ci devi nascere con questa sensibilità, sono poche le persone che hanno il "dono" vero.

Tutto il resto, la stragrande maggioranza. è tutta "fuffa"

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
mercoledý 13 febbraio 2013 alle 22:22
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

anch io ci credo, sia per esperienza personale che per scienza, visto che in molti dicono che del ns cervello usiamo poco e niente, pensa se usassimo almeno la metà !

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
mercoledý 13 febbraio 2013 alle 23:42
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 Eh Wolf87 ci penso spesso a questa cosa che hai ricordato e portato in discussione, probabilmente potremmo tutt* teletrasportarci se imparassimo ad utilizzare quelle parti di cervello, faccio una battuta si intende però c'è da rifletterci.

 glittersilver io penso che potenzialmente avremmo tutt* il dono, abbiamo tutt* l'istinto (in quanto specie) quindi per me è solo capacità di svilupparle tali capacità.

 

Ragazze menomale che avete risposto pensavo che mi tiraste le pietre per aver proposto questo tema da altre parti quasi mi acciaccavano con un tir...

Immagine di glittersilver
giovedý 14 febbraio 2013 alle 06:45
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Guarda qua puoi parlare di tutto ;)) è uno dei lati positivi di questo sito!

 

Mah sarà...ma io non credo c'entri la scienza, io parlo di altro. Cose che hanno solo pochi.

Ci sono cose e fatti che non hanno a che fare con la mente più o meno sviluppata. Poi non so se parliamo dello stesso tipo di sensibilità io ne ho in mente una in particolare.

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
giovedý 14 febbraio 2013 alle 11:01
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Guarda qua puoi parlare di tutto ;)) è uno dei lati positivi di questo sito!

 

Mah sarà...ma io non credo c'entri la scienza, io parlo di altro. Cose che hanno solo pochi.

Ci sono cose e fatti che non hanno a che fare con la mente più o meno sviluppata. Poi non so se parliamo dello stesso tipo di sensibilità io ne ho in mente una in particolare.

Inviato da glittersilver giovedý 14 febbraio 2013 alle ore 06:45

si ho capito di cosa parli tu glitter..:)

io penso che in effetti forse qualcuno è piu predisposto di altri a certe esperienze "sensoriali", però come appunto dice la parola stessa, si tratta di sensi..noi abbiamo i cosiddetti 5 sensi, chi lo sa che certa gente non abbia anche il sesto e/o settimo ??

 

ovviamente è solo LA MIA OPINIONE, in quanto anche non religiosa, che il nostro cervello ha un potenziale immenso che noi nemmeno riusciamo a immaginare, poi è logico che per i religiosi ha un altro significato, tutto il rispetto, sono IO che non credo e non per questo anche gli altri non devono farlo, ci manchrebbe!

 

anche il fattpo del cosiddetto tunnel con la luce alla fine..(ora non vorrei aprire una mega polemica, ci stiamo solo confrontando) è stato piu e piu volte provato scientificamente che in determinate condizioni il cervello crea certe sostanze, certe situazioni, che in condizioni normali non crea, e da li il famoso "viaggio"..poi ovviamente..anche la scienza a certe cose non sa dare una spiegazione logica ;)

 

a me tutto cio affascina e cara lady sono contenta che tu abbia aperto questa discussione e che per una volta si parli di qualcosa di "serio" e diverso

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
giovedý 14 febbraio 2013 alle 15:48
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Grazie wolf (anche questo non centra nulla ma il tuo avatar è spettacolare e lo dico perché amo molto il lupo e infatti uno di essi appare anche nel mio avatar ^_^ disegnato da me), capisco cosa intende glittersilver con una in particolare, almeno penso di aver capito, probabilmente ti riferisci ad una sensibilità fuori dal comune (correggimi se sbaglio) io resto della mia opinione per via del fatto che sono io stessa una persona ultrasensibile (infatti capto della cose) ma ho conosciuto anche delle persone che mettono delle barriere con se stesse e con quello che provano nel mondo, e perfino con le-gli altre-i e comunque sono molto capaci nel campo della sensibilità extrasensoriale (per ridurre la questione ad un solo termine) ma questa è stata la mia esperienza quindi comprendo perfettamente il tuo punto di vista ma per le ragioni sopra esposte resto nella mia opinione.

E chiudo qui questo intervento dicendovi che siete meravigliose è un piacere conversare un po e confrontarsi specie su un argomento del genere che abbraccia molte filosofie e pensieri.

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
giovedý 14 febbraio 2013 alle 16:09
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

il lupo è il mio animale preferito e mi ci rispecchio moltissimo, amo tutti gli animali e la natura in generale. secondo me dobbiamo imparare molto dalla natura, sempre riattaccandomi alle sensazioni extra sensoriali e tutto il resto, crediamo di essere i soli e gli onnipotenti e invece a confronto siamo nulla, sembrerò ridicola ma penso che gli animali, le piante, abbiano queste sensazioni molto piu di noi

 

riprendendo invece la discussione non vorrei essermi spiegata male, io penso che queste cose esistano, non so come e perche ma esistono, chi come me, non religiosa crede nella scienza sa che appunto è stato dimostrato piu volte, il cervello e blabla, anche se molte cose non hanno a tutt'oggi una spiegazione

chi invece credo, come glitter, poi non lo so, religioso, da altre spiegazioni, rispettabilissime per carità, non giudico nè tantomeno dico che sia come dico io e basta eh!!

 

in fondo non è mai detto il contrario finche non viene dimostrato..no :))

 

sta di fatto che certe cose sono tra noi, e solo alcuni le captano, saranno piu dotati, avranno un dono, sfruttano meglio il cervello, boh, però esistono!!

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
giovedý 14 febbraio 2013 alle 16:12
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

dovremmo solo imparare a pensarci meno superiori e unici perche siamo solo un puntino nell'universo e non abbiamo la verità assoluta come crediamo molto spesso 

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
giovedý 14 febbraio 2013 alle 22:35
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Guarda wolf87 io sono animista non è una vera e propria religione la mia, affonda il credo nella natura appunto che viene da noi considerata una divinità come crediamo nell'anima delle cose e delle espressioni della natura (piante e altri animali) quindi con me il tuo discorso sfonda una porta aperta, gli altri animali (anche noi esseri umani siamo animali sempre dalla natura nasciamo eh ^_^).

Comunque l'animismo è una filosofia di vita con pratiche ben precise e molto rituali oltre al fatto che consideriamo le altre creature della terra come nostre pari e con poteri però assai superiori ai nostri, legati appunto all'istinto.

E' carino il modo in cui ne parli ci sono molte persone atee e che credono nella scienza che invece le contestano dicendo che sono solo frutto di alterazioni della percezione, e che non esistono tali fenomeni, per me è come dire che l'essere umano non fa parte della natura e quindi è un po essere specisti...

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
venerdý 15 febbraio 2013 alle 11:31
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

Guarda wolf87 io sono animista non è una vera e propria religione la mia, affonda il credo nella natura appunto che viene da noi considerata una divinità come crediamo nell'anima delle cose e delle espressioni della natura (piante e altri animali) quindi con me il tuo discorso sfonda una porta aperta, gli altri animali (anche noi esseri umani siamo animali sempre dalla natura nasciamo eh ^_^).

Comunque l'animismo è una filosofia di vita con pratiche ben precise e molto rituali oltre al fatto che consideriamo le altre creature della terra come nostre pari e con poteri però assai superiori ai nostri, legati appunto all'istinto.

E' carino il modo in cui ne parli ci sono molte persone atee e che credono nella scienza che invece le contestano dicendo che sono solo frutto di alterazioni della percezione, e che non esistono tali fenomeni, per me è come dire che l'essere umano non fa parte della natura e quindi è un po essere specisti...

Inviato da LadyLigeia (bloccato) giovedý 14 febbraio 2013 alle ore 22:35

si esatto! intendevo questo, noi siamo parte della natura e siamo comunque animali, per questo dico non dovremmo sentirci esseri "superiori" in confronto al resto della natura; si è vero in parte lo siamo perchè Dio, l'Evoluzione o chi vuoi tu, ci ha donato un'intelligenza diversa, che ci permette di essere ciò che siamo e di fare cio che facciamo, e non per niente siamo in continua espansione su questo pianeta da quando ci siamo "finiti", però allo stesso tempo lo stiamo anche distruggendo....in fondo..anche le blatte da tempi remoti, molto piu di noi, sono su questo pianeta e hanno resistito fino ad oggi nonostante tutto .... o.o

 

poi si entra in discorsi troppo complessi però è bello poterne parlare con qualcuno una volta tanto, ed è anche interessante il tuo credo, non ho mai trovato qualcuno che la pensasse come me, ora, io non sono animista nè niente, però non sono semplicemente una "naturalista" come uno puo pensare..è una cosa che va molto al dilà

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
venerdý 15 febbraio 2013 alle 14:32
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 Si infatti il fatto che lo stiamo distruggendo testimonia che l'intelligenza superiore s'è fermata... gli altri animali si armonizzano con il pianeta noi no per ragioni economiche lo distruggiamo, si è vero l'argomento è ampio.

Immagine di rastaffari
venerdý 15 febbraio 2013 alle 21:55
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

anch io ci credo, sia per esperienza personale che per scienza, visto che in molti dicono che del ns cervello usiamo poco e niente, pensa se usassimo almeno la metà !

Inviato da wolf87 (bloccato) mercoledý 13 febbraio 2013 alle ore 22:22

 se si usasse di piu di quello che uttilizziamo saremmo tutti genii e in piu io so che i piu grandissimi geniisono morti dai 2o fino ai 30 anni proprio perche hanno esaurito 90 o forse anche il 100%del loro cervello e poi sono morti:-D quindi ci conviene stare nell'ignoranza x vivere di piu:-D

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
sabato 16 febbraio 2013 alle 00:09
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 se si usasse di piu di quello che uttilizziamo saremmo tutti genii e in piu io so che i piu grandissimi geniisono morti dai 2o fino ai 30 anni proprio perche hanno esaurito 90 o forse anche il 100%del loro cervello e poi sono morti:-D quindi ci conviene stare nell'ignoranza x vivere di piu:-D

Inviato da rastaffari venerdý 15 febbraio 2013 alle ore 21:55

 ..non è mica una batteria

cosa siamo stati dotati a fare di tanta materia grigia se poi usarlo tutto comporterebbe la morte non ha senso

a parte il fatto che: è ovvio che noi il cervello lo usiamo tutto, sarebbe stupido pensare che piu della metà rimane dormiente..però magari spesso alcune parti non vengono usate bene o comunque non si conoscono ancora bene tanti processi cerebrali molto complessi e via dicendo..e quindi rimane un mistero

Immagine di rastaffari
sabato 16 febbraio 2013 alle 11:04
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 quello che dici è vero assoluttamente,ma io dico quello che 1 mio professore aveva cenato in una lezione e poi ho visto anche 1 documentario sul cervello umano.. x esempio si diceva che se si riccordano o se si cercano di ricordare i sogni che si fanno la notte  durante il giorno da parte delle persone il cervello umano  si sforza in una maniera incredibile  tipo 5 volte di piu della normalita ,era come se tu stessi facendo 1 esame di matematica quindi il cervello subiva 1 sforzo incredibile anche se tu magari non ti rendevi conto ..quindi x quanto riguarda i sogni  sarebbe meglio non ricordarli  e non sforzare inutilmente il cervello...poi certo che non è batteria non è che si esaurisce ma se noi x esempio svillupassimo queste altre capacita che 'abbiamo come  la telepatia x esempio o altri sensi e altre capacita ,che tipo di fatica subirebbe il nostro cervello dall'altra parte o che tipo di ''dannni''? cè 1 documentario su youtube che parla x i ''savani'' oppure le persone che hanno capacita superiori rispetto agli altri,praticmente sono tutti autistici .... x questo che si pensa che anche tutti gli altri genii piu grandi fossero tutti autistici anche einstein..gli autistici hanno la parte sinistra del cervello molto piu svillupata di noi..se vuoi ti passo il link x vederlo è molto interessante,

Immagine di LadyLigeia
LadyLigeia (bloccato)
sabato 16 febbraio 2013 alle 11:43
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 CITO RASTAFFARI:

"x esempio si diceva che se si riccordano o se si cercano di ricordare i sogni che si fanno la notte durante il giorno da parte delle persone il cervello umano si sforza in una maniera incredibile tipo 5 volte di piu della normalita ,era come se tu stessi facendo 1 esame di matematica quindi il cervello subiva 1 sforzo incredibile anche se tu magari non ti rendevi conto"

 

Io da animista cerco sempre di ricordarmeli perché credo nella premonizione e i sogni spesso rappresentano questo se li si sa interpretare, quindi morirò giovane? lo chiedo senza sarcasmo solo per il fatto che è un esercizio che faccio giornalmente...

Immagine di wolf87
wolf87 (bloccato)
domenica 17 febbraio 2013 alle 00:17
R: Posso affrontare un argomento che nulla centra....

 scusa la mia ignoranza ma..gli autistici avranno anche l emisfero sinistro piu sviluppato ma tutto cio di cui stiamo parlando concerne quello destro eh..se non ricordo male, è in quello destro che ci sono le emozioni ed il subconscio mentre in quello sinistro la logica e il conscio..non è che un genio dev essere per forza autistico o avere/subire danni..è un po come chi è bravissimo in matematica ma non riesce proprio ad imparare l inglese e chi invece a 5 anni gia parla che ne so, sei lingue ma non sa fare 3 x 2..ognuno ha le proprie capacità e potenzialità ma spesso e volentieri non sappiamo quali siano o non le sfruttiamo abbastanza alla fine è anche una questione di allenamento

e poi il nostro cervello è sempre stressato se ci fai caso tu elabori pensieri durante tutto il giorno, sonno compreso.

tutto rispetto per il professore o i documentari ma se x questo altrettanti scienziati dicono anche che non esistono telepatia, telecinesi e blabla quindi..non è mai detto finche non viene dimostrato il contrario e del cervello umano sappiamo ancora ben poco

sta di fatto che però gli animali sono molto empatici, cosa che magari noi non siamo, o magari siamo ma non sappiamo di essere

 

come mai noi al giorno d oggi con tutti gli strumenti di cui disponiamo e tutte le conoscienze che abbiamo non riusciamo a costruire due piramidi e gli egizi ai tempi, neanche la ruota, e hanno fatto dei veri e propri capolavori..che ne sai che capacità avevano sviluppato??cos'è siamo regrediti allora??

 

io non credo..sarà evoluzione sarà quel che vuoi ma è sempre e comunque un mistero..

poi..nonostante un minimo di cultura che credo(spero) di avere, io parlo dal profondo della mia ignoranza..quindi sono solo miei personali pensieri

 

  • * I tuoi messaggi sono contrassegnati dal simbolo asterisco.