Categorie
E-barter online
Nessun utente online

Oh, povera Italia!

Elenco messaggi (da 1 a 20 di 234 in 12 pagine)

Immagine di Erika83
domenica 14 luglio 2013 alle 10:32
Oh, povera Italia!

Mi chiedo: quanto ancora dovremo aspettare per vedere che l'Italia tolga prosciutto da occhi ed orecchie?! Siamo nel 2013 e le disriminazioni sono pressappoco pari a quelle dell'età di Mussolini! L'Italia, ahimé, soffre di una brutta malattina: l'etocentrismo! Basta spostarsi un po' ai paesi accanto, per chi ha avuto modo di visitarli/viverli, per notare quanto siamo rimasti indietro: all'estero è normale, anzi ovvio, vedere cittadini provenienti da altre culture ricoprire qualsiasi professione: medici, giornalisti, professori, autisti, impiegati e via dicendo... Da noi è fantascenza!

Ma dico io: questo Paese inizia a dare la nausea solo a me?

Il concetto di PARI OPPORTUNITA' legato a genere, credo religioso e convinzioni personali, origine etnica, disabilità e via dicendo, è lontano da noi anni luce!

Troviamo articoli di giornale in cui ci sbattono in faccia che il sindaco di un comune italiano vuol fare autobus "a parte" per gli immigrati, oppure che una ragazza di credo islamico non passa un colloquio per "volantinaggio" perchè non rinuncia a togliersi il velo, o addirittura ascoltare affermazioni simili da un "politico" italiano, un individuo che penserebbe d'esser in grado di governare un paese "...il governo sta mettendo a serio rischio la

convivenza sociale. L'immigrazione non è una risorsa. L'immigrazione è una rovina e non c'è bisogno di uno o più cadaveri a con fermare questa tesi... " , nascondendo gli atteggiamenti degli italiani stessi dietro un dito, facendoci "passare" per santi... Senza parlare poi di

minacce e simili ad Ministro Kyenge.

Sono davvero stanca e letteralmente SCHIFATA di un paese che non vuole aprire una finestra sul mondo!

Immagine di amaca
domenica 14 luglio 2013 alle 11:49
R: Oh, povera Italia!

 Condivido.. e pensare poi che il nostro Paese, a crescita zero, senza gli immigrati si ridurrebbe ad una maggioranza di anziani... è un Paese che non dà opportunità ai giovani, dove il merito personale viene costantemente frustrato e le vecchie logiche di potere continuano a dominare...

Immagine di Erika83
domenica 14 luglio 2013 alle 12:31
R: Oh, povera Italia!

 Condivido.. e pensare poi che il nostro Paese, a crescita zero, senza gli immigrati si ridurrebbe ad una maggioranza di anziani... è un Paese che non dà opportunità ai giovani, dove il merito personale viene costantemente frustrato e le vecchie logiche di potere continuano a dominare...

Inviato da amaca domenica 14 luglio 2013 alle ore 11:49

... Esatto! Gli immigrati, riallacciandomi al tuo discorso, sono una risorsa preziosa per noi: sia sotto l'aspetto umano, che sotto quello professionale! .. Senza parlare del fascino indescrivibile di due o più culture che si incontrano... è uno spettacolo, un dono del Cielo!

I giovani sono l'ultimo pensiero dell'Italia: è stra-colmo di laureati "per la gloria", me inclusa, che si ritrovano a fare lavori che fanno a botte con la propria autostima!

Immagine di Erika83
domenica 14 luglio 2013 alle 13:35
R: Oh, povera Italia!

...Ops! Ho scritto "fantascenza", chiedo scusa ai lettori! :P

Immagine di white
domenica 14 luglio 2013 alle 14:18
R: Oh, povera Italia!

... Esatto! Gli immigrati, riallacciandomi al tuo discorso, sono una risorsa preziosa per noi: sia sotto l'aspetto umano, che sotto quello professionale! .. Senza parlare del fascino indescrivibile di due o più culture che si incontrano... è uno spettacolo, un dono del Cielo!

I giovani sono l'ultimo pensiero dell'Italia: è stra-colmo di laureati "per la gloria", me inclusa, che si ritrovano a fare lavori che fanno a botte con la propria autostima!

Inviato da Erika83 domenica 14 luglio 2013 alle ore 12:31

è veramente triste essere giovani, acculturati e con la mente elastica in questa nostra vecchia società....

Immagine di Erika83
domenica 14 luglio 2013 alle 15:03
R: Oh, povera Italia!

è veramente triste essere giovani, acculturati e con la mente elastica in questa nostra vecchia società....

Inviato da white domenica 14 luglio 2013 alle ore 14:18

Io trovo più corretto dire che è davvero triste guardare una società, resa "vecchia", seppur piena di giovani acculturati con elasticità mentale! ;)

Immagine di maryrose62
maryrose62 (bloccato)
domenica 14 luglio 2013 alle 21:05
R: Oh, povera Italia!

 Condivido.. e pensare poi che il nostro Paese, a crescita zero, senza gli immigrati si ridurrebbe ad una maggioranza di anziani... è un Paese che non dà opportunità ai giovani, dove il merito personale viene costantemente frustrato e le vecchie logiche di potere continuano a dominare...

Inviato da amaca domenica 14 luglio 2013 alle ore 11:49

Concordo in pieno

Immagine di bellavie
luned́ 15 luglio 2013 alle 14:12
R: Oh, povera Italia!

"all'estero è normale, anzi ovvio, vedere cittadini provenienti da altre culture ricoprire qualsiasi professione: medici, giornalisti, professori, autisti, impiegati e via dicendo... Da noi è fantascienza!
Il concetto di PARI OPPORTUNITA' legato a genere, credo religioso e convinzioni personali, origine etnica, disabilità e via dicendo, è lontano da noi anni luce!"
Ti comunico che è così anche per noi italiani privi di raccomandazione.
E' sempre stato così, quando il lavoro c'era ma adesso è ancora peggio perchè i lavori meritevoli di essere chiamati tali sono pochi e quei pochi sono solo per coloro che hanno la fortuna di avere le  giuste conoscenze...
Per gli altri italiani o stranieri è durissima......
Il mercato del lavoro in questi ultimi anni è veramente un disastro....
Se mio marito dovesse perdere il proprio lavoro credo che valuterei l'idea di andare via dall'Italia. Viviamo una situazione assurda. La democrazia in Italia è morta. Sono un paio di anni che abbiamo al Governo persone che non abbiamo mai votato...

 

Immagine di amaca
luned́ 15 luglio 2013 alle 14:37
R: Oh, povera Italia!

"all'estero è normale, anzi ovvio, vedere cittadini provenienti da altre culture ricoprire qualsiasi professione: medici, giornalisti, professori, autisti, impiegati e via dicendo... Da noi è fantascienza!
Il concetto di PARI OPPORTUNITA' legato a genere, credo religioso e convinzioni personali, origine etnica, disabilità e via dicendo, è lontano da noi anni luce!"
Ti comunico che è così anche per noi italiani privi di raccomandazione.
E' sempre stato così, quando il lavoro c'era ma adesso è ancora peggio perchè i lavori meritevoli di essere chiamati tali sono pochi e quei pochi sono solo per coloro che hanno la fortuna di avere le  giuste conoscenze...
Per gli altri italiani o stranieri è durissima......
Il mercato del lavoro in questi ultimi anni è veramente un disastro....
Se mio marito dovesse perdere il proprio lavoro credo che valuterei l'idea di andare via dall'Italia. Viviamo una situazione assurda. La democrazia in Italia è morta. Sono un paio di anni che abbiamo al Governo persone che non abbiamo mai votato...

 

Inviato da bellavie luned́ 15 luglio 2013 alle ore 14:12

 Bentornata!

Immagine di bellavie
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:08
R: Oh, povera Italia!

 Bentornata!

Inviato da amaca luned́ 15 luglio 2013 alle ore 14:37

Grazie! ma il mare mi trascina via..........

Immagine di pistacchio
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:18
R: Oh, povera Italia!

 eh il buonismo impera...io abito in una tranquilla cittadina del centro Italia che gli immigrati hanno completamente rovinato: lavorando in nero, togliendo lavoro agli italiani che giustamente lavorano con contratto regolare, sono persone che NON SPENDONO UNA LIRA anzi un euro e quindi non favoriscono nessuna attività commerciale, spediscono tutto all'estero, però usufruiscono tutti di un certo reddito che lo stato da loro, mi sembra 30 euro a persona al giorno, hanno gratis il nido e tante altre cose, non pagano tasse...Lo sapevate questo?

Immagine di Erika83
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:36
R: Oh, povera Italia!

 eh il buonismo impera...io abito in una tranquilla cittadina del centro Italia che gli immigrati hanno completamente rovinato: lavorando in nero, togliendo lavoro agli italiani che giustamente lavorano con contratto regolare, sono persone che NON SPENDONO UNA LIRA anzi un euro e quindi non favoriscono nessuna attività commerciale, spediscono tutto all'estero, però usufruiscono tutti di un certo reddito che lo stato da loro, mi sembra 30 euro a persona al giorno, hanno gratis il nido e tante altre cose, non pagano tasse...Lo sapevate questo?

Inviato da pistacchio luned́ 15 luglio 2013 alle ore 18:18

Cioé, come scusa?! La tua cittadina è stata "rovinata" dagli immigrati che lavorano in nero? Allora ti spiego due cose, se non le sai

1) L'Italia è piena zeppa di lavoratori in nero (...ben svegliata!)

2) se non ci fossero gli immigrati a fare "quei" lavori per due lire beh... Il seguito, spero, lo immagini da sola! Quindi NESSUNO ha tolto lavoro a nessuno mia cara! Tu faresti la badante 24 ore su 24 per 600? e senza giorno di riposo settimanale oppure raccogliere olive per 12 ore 20 euro al giorno?! Ne dubito..

Chi ti dice che non spendono un euro? Mio marito e tanti nostri amici non sono originari italiani e ti assicuro che spendono eccoome: sai le case e i mutui?! Sapevi che gli immigrati comprano anche le case in Italia e, ti dirò di più, ma promettimi che non svieni: SONO MUTUI INTESTATI A LORO... Anche le auto, lo sapevi?! Gli immigrati non pagano le tasse? Ma dove l'hai visto questo film? Magari l'Italia andasse incontro a famiglie con entrambi i genitori immigrati... Mi sa che tu non sai proprio di che parli!

Qundi, mia cara abitante del villaggio incantato: ESCI dal tuo paese dei balocchi, gira un pó per l'Europa oppure, se ti va, vai oltre il tuo prefisso telefonico e vedrai che meraviglia è il mondo!

Immagine di cellular_store
cellular_store (bloccato)
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:41
R: Oh, povera Italia!

 eh il buonismo impera...io abito in una tranquilla cittadina del centro Italia che gli immigrati hanno completamente rovinato: lavorando in nero, togliendo lavoro agli italiani che giustamente lavorano con contratto regolare, sono persone che NON SPENDONO UNA LIRA anzi un euro e quindi non favoriscono nessuna attività commerciale, spediscono tutto all'estero, però usufruiscono tutti di un certo reddito che lo stato da loro, mi sembra 30 euro a persona al giorno, hanno gratis il nido e tante altre cose, non pagano tasse...Lo sapevate questo?

Inviato da pistacchio luned́ 15 luglio 2013 alle ore 18:18

ma la colpa è sempre di noi italiani ke li facciamo entrare e loro sn anche cattivi vogliono comandare e fare i padroni! ci sn tanti ke conosco e sn gentilissimi e buoni di cuore ma altri cattivissimi al 100 x 100!!

Immagine di Erika83
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:44
R: Oh, povera Italia!

ma la colpa è sempre di noi italiani ke li facciamo entrare e loro sn anche cattivi vogliono comandare e fare i padroni! ci sn tanti ke conosco e sn gentilissimi e buoni di cuore ma altri cattivissimi al 100 x 100!!

Inviato da cellular_store (bloccato) luned́ 15 luglio 2013 alle ore 18:41

Oh, hai ragione: forse hai dimenticato di menzionare l'altissimo tasso di cittadini italiani che vanno in paesi come Brasile eccetera ad approfittare di ragazzine pagandole per fare sesso… Questa ti sembra etica? Questo, ti sembra un comportamento di una persona "non cattiva" in terra d'altri?!

Aprite gli occhi, prima di giudicare gli altri GUARDATEVI INTORNO e poi mettete la testa sotto la sabbia, che è meglio!

Immagine di cellular_store
cellular_store (bloccato)
luned́ 15 luglio 2013 alle 18:53
R: Oh, povera Italia!

Oh, hai ragione: forse hai dimenticato di menzionare l'altissimo tasso di cittadini italiani che vanno in paesi come Brasile eccetera ad approfittare di ragazzine pagandole per fare sesso… Questa ti sembra etica? Questo, ti sembra un comportamento di una persona "non cattiva" in terra d'altri?!

Aprite gli occhi, prima di giudicare gli altri GUARDATEVI INTORNO e poi mettete la testa sotto la sabbia, che è meglio!

Inviato da Erika83 luned́ 15 luglio 2013 alle ore 18:44

ma infatti non mi sembra di aver scritto ke noi siamo meglio di loro ho solo detto quello ke so e quelli ke ho intorno quindi nn ce l'ho cn te calma=)

Immagine di Erika83
luned́ 15 luglio 2013 alle 19:04
R: Oh, povera Italia!

ma infatti non mi sembra di aver scritto ke noi siamo meglio di loro ho solo detto quello ke so e quelli ke ho intorno quindi nn ce l'ho cn te calma=)

Inviato da cellular_store (bloccato) luned́ 15 luglio 2013 alle ore 18:53

Neanche io ce l'ho con te! Ma, se mi permetti, non mi sembra molto "logico" un ragionamento che suona così:

 

CI SONO IMMIGRATI BUONI E IMMIGRATI CATTIVI, MA NOI NON SIAMO MEGLIO DI LORO EH!

 

Scusa, ma pur impegnandomi, non capisco "il fine" di un'affernazione simile! -.-'

Immagine di cellular_store
cellular_store (bloccato)
luned́ 15 luglio 2013 alle 19:30
R: Oh, povera Italia!

Neanche io ce l'ho con te! Ma, se mi permetti, non mi sembra molto "logico" un ragionamento che suona così:

 

CI SONO IMMIGRATI BUONI E IMMIGRATI CATTIVI, MA NOI NON SIAMO MEGLIO DI LORO EH!

 

Scusa, ma pur impegnandomi, non capisco "il fine" di un'affernazione simile! -.-'

Inviato da Erika83 luned́ 15 luglio 2013 alle ore 19:04

nessuno è superiore agli altri siamo tt uguali, certo io sn italiana e sn fiera di esserlo ma ho amicizie straniere e sn brave persone poi x il resto sempre ke conosco eh! sn cattivi e dv sto io hanno fatto parecchie brutte azioni

Immagine di Erika83
luned́ 15 luglio 2013 alle 19:34
R: Oh, povera Italia!

nessuno è superiore agli altri siamo tt uguali, certo io sn italiana e sn fiera di esserlo ma ho amicizie straniere e sn brave persone poi x il resto sempre ke conosco eh! sn cattivi e dv sto io hanno fatto parecchie brutte azioni

Inviato da cellular_store (bloccato) luned́ 15 luglio 2013 alle ore 19:30

... Chiediglielo alla mafia italiana, che è arrivata fino in Australia!

Vedi? Pare che nessuno sia perfetto ;)

Immagine di cellular_store
cellular_store (bloccato)
luned́ 15 luglio 2013 alle 20:16
R: Oh, povera Italia!

... Chiediglielo alla mafia italiana, che è arrivata fino in Australia!

Vedi? Pare che nessuno sia perfetto ;)

Inviato da Erika83 luned́ 15 luglio 2013 alle ore 19:34

kiediglielo anche alla mafia cinese

Immagine di Erika83
luned́ 15 luglio 2013 alle 20:20
R: Oh, povera Italia!

kiediglielo anche alla mafia cinese

Inviato da cellular_store (bloccato) luned́ 15 luglio 2013 alle ore 20:16

Perchè no?! Prima di chiederlo a loro, però, preferisco mettermi una mano sulla coscienza per avvenimenti di cui non si può proprio esser fieri d'esser italiani...all'estero!

  • * I tuoi messaggi sono contrassegnati dal simbolo asterisco.