Categorie
E-barter online
Nessun utente online

Le gattemorte

Elenco messaggi (da 1 a 20 di 42 in 3 pagine)

Immagine di amaca
domenica 26 maggio 2013 alle 15:59
Le gattemorte

 Secondo voi, qual è la definizione tecnica di gattamorta? Chi si dimostrerà particolarmente preparata in materia, sarà selezionata dal cast scientifico di superquark, il cui presidente è Cenerentola, per partecipare alle prossime puntate... requisito indispensabile per la preselezione: ottima conoscenza della punteggiatura

La mediatrice- responsabile risorse umane, Amaca

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 16:09
R: Le gattemorte

 ! . ? (questi mi sembrano giusti nel posto giusto! vero prof. Amaca?) per me la gattamorta è colei che, zitta zitta e piano piano, ottiene tutto! appare dolcina ed arrendevole ma ha grandi ambizioni solo che sono più sotterranee di quelle che sbraitano ed alla fine ottengono meno!

Immagine di amaca
domenica 26 maggio 2013 alle 16:13
R: Le gattemorte

 ! . ? (questi mi sembrano giusti nel posto giusto! vero prof. Amaca?) per me la gattamorta è colei che, zitta zitta e piano piano, ottiene tutto! appare dolcina ed arrendevole ma ha grandi ambizioni solo che sono più sotterranee di quelle che sbraitano ed alla fine ottengono meno!

Inviato da Cenerentola (bloccato) domenica 26 maggio 2013 alle ore 16:09

 La definizione e la punteggiatura sono impeccabili, ma da parte tua non vale... tu sei la presidente della commissione scientifica....

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 16:31
R: Le gattemorte

 E' vero! allora io sono fuori post!

Immagine di amaca
domenica 26 maggio 2013 alle 16:37
R: Le gattemorte

 E' vero! allora io sono fuori post!

Inviato da Cenerentola (bloccato) domenica 26 maggio 2013 alle ore 16:31

 Tu puoi selezionare gli interventi delle altre... in realtà solo tu hai la qualifica di presidente per farlo..

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 16:41
R: Le gattemorte

 Tu puoi selezionare gli interventi delle altre... in realtà solo tu hai la qualifica di presidente per farlo..

Inviato da amaca domenica 26 maggio 2013 alle ore 16:37

 che sbadata sono! l'hai anche scritto! io dunque sono l'esaminatrice! ma di chi? qui nessuno vuole intervenire! non saranno tutte gattemorte? in realtà la gattamorta è anche quella che non prende mai una posizione!

Immagine di amaca
domenica 26 maggio 2013 alle 17:02
R: Le gattemorte

 che sbadata sono! l'hai anche scritto! io dunque sono l'esaminatrice! ma di chi? qui nessuno vuole intervenire! non saranno tutte gattemorte? in realtà la gattamorta è anche quella che non prende mai una posizione!

Inviato da Cenerentola (bloccato) domenica 26 maggio 2013 alle ore 16:41

 Vediamo se qualcuno si fa avanti... infatti hai ragione, quello di non prendere posizione è un altro aspetto della gattamorta... ho letto un libro illuminante in merito, Volevo essere una gatta morta, di Chiara Moscardelli... se nessuno interverrà, magari esporrai tu le tue teorie in merito nella trasmissione, e in diretta potremmo eleggere la gattamorta perfetta del sito

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 17:08
R: Le gattemorte

 Vediamo se qualcuno si fa avanti... infatti hai ragione, quello di non prendere posizione è un altro aspetto della gattamorta... ho letto un libro illuminante in merito, Volevo essere una gatta morta, di Chiara Moscardelli... se nessuno interverrà, magari esporrai tu le tue teorie in merito nella trasmissione, e in diretta potremmo eleggere la gattamorta perfetta del sito

Inviato da amaca domenica 26 maggio 2013 alle ore 17:02

 Il libro non l'ho letto, preferisco scrivere!!!! allora tu sei quella che legge io quella che scrive! a ognuna il suo ruolo!!! :)))) visto che tu l'hai letto allora ne saprai più di me! raccontaci in breve (mi raccomando altrimenti perdiamo l'interesse!) chi sono le gattemorte e nel caso chi sono le gattevive! io e te cosa siamo????? (speriamo che a quest'ultima domanda non rispondano!!!):))))

Immagine di amaca
domenica 26 maggio 2013 alle 17:17
R: Le gattemorte

 Il libro non l'ho letto, preferisco scrivere!!!! allora tu sei quella che legge io quella che scrive! a ognuna il suo ruolo!!! :)))) visto che tu l'hai letto allora ne saprai più di me! raccontaci in breve (mi raccomando altrimenti perdiamo l'interesse!) chi sono le gattemorte e nel caso chi sono le gattevive! io e te cosa siamo????? (speriamo che a quest'ultima domanda non rispondano!!!):))))

Inviato da Cenerentola (bloccato) domenica 26 maggio 2013 alle ore 17:08

 Le gattemorte sono quelle che si lamentano per tutto, non fanno nulla durante le mestruazioni, non intervengono nelle discussioni impegnative, mangiano un'insalatina quando vengono invitate a mangiare fuori, si mostrano dipendenti e bisognose di protezione da parte degli uomini, per poi dimostrarsi abili calcolatrici... questo è quanto afferma l'autrice... le gattevive suppongo siano il loro opposto... io direi che con l'insalatina non vado proprio d'accordo, quindi mi ritengo una gattaviva...

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 17:27
R: Le gattemorte

 Le gattemorte sono quelle che si lamentano per tutto, non fanno nulla durante le mestruazioni, non intervengono nelle discussioni impegnative, mangiano un'insalatina quando vengono invitate a mangiare fuori, si mostrano dipendenti e bisognose di protezione da parte degli uomini, per poi dimostrarsi abili calcolatrici... questo è quanto afferma l'autrice... le gattevive suppongo siano il loro opposto... io direi che con l'insalatina non vado proprio d'accordo, quindi mi ritengo una gattaviva...

Inviato da amaca domenica 26 maggio 2013 alle ore 17:17

 anch'io!!!! intervengo spesso (non si nota?) dico sempre la mia, mi schiero ed espngo i miei pensieri, non mi lamento, non calcolo anzi in matematica ero da 5! e mangio tutto ciò che mi piace!!!! pizzaaaaaaaa.........

Immagine di Cenerentola (non disponibile)
Cenerentola (bloccato)
domenica 26 maggio 2013 alle 17:30
R: Le gattemorte

Inoltre, nota la torta qui a fianco, l'ho fatta e l'ho mangiata!!!! da sola! con tutti i fiori sopra.....

Immagine di Erika83
domenica 26 maggio 2013 alle 18:58
R: Le gattemorte

 Gatta morta= Ciò che in Campania chiamano "Pérèta" (e scusate il tocco francese!)

 

La gatta morta è colei che parla a forza di "gnegne" ride anche quando non si deve e, stranamente, è sempre di buonumore ed, APPARENTEMENTE, brillante. E' un individuo che non si espone e non prende mai posizioni poiché soggetto "talmente piacevole"  e dai modi garbati e carini (fin troppo) da farsi "sgamare" con le sue stesse mani! Accondiscendente fino alla nausea e ruffiana a livelli indescrivibili.

Smascherarle è una sensazione meravigliosa... e ogni giorno sono sempre più grata a me stessa per aver studiato a fondo il linguaggio del corpo, comportamenti non verbali e prossemica... che ci mettono sempre una pezza!!! ^_^

Immagine di franiscash
domenica 26 maggio 2013 alle 19:31
R: Le gattemorte

 Gatta morta= Ciò che in Campania chiamano "Pérèta" (e scusate il tocco francese!)

 

La gatta morta è colei che parla a forza di "gnegne" ride anche quando non si deve e, stranamente, è sempre di buonumore ed, APPARENTEMENTE, brillante. E' un individuo che non si espone e non prende mai posizioni poiché soggetto "talmente piacevole"  e dai modi garbati e carini (fin troppo) da farsi "sgamare" con le sue stesse mani! Accondiscendente fino alla nausea e ruffiana a livelli indescrivibili.

Smascherarle è una sensazione meravigliosa... e ogni giorno sono sempre più grata a me stessa per aver studiato a fondo il linguaggio del corpo, comportamenti non verbali e prossemica... che ci mettono sempre una pezza!!! ^_^

Inviato da Erika83 domenica 26 maggio 2013 alle ore 18:58

condivido tutto quello che hai detto,e vorrei anche aggiunger:

sfigata ,ignorante e incapace..e mi fermo qui.

Immagine di bellavie
domenica 26 maggio 2013 alle 19:31
R: Le gattemorte

Invece di utilizzare la definizione di gattamorta, preferisco quella di "doda".......
Le "dode" sono sempre dolci, dolci, delicate, delicate e ti fregano.....però non fanno neanche una bella fine, come dimostra la storia del dodo.
Il dodo era un piccolo uccello senza paura che non sapeva volare e tanto tempo fa abitava sull'isola Mauritius. Il dodo era un po' stupido, non scappava, si fidava di tutti, compreso l'uomo e per questo si è estinto. 
Credo che alla gattamorta capiti di fare figuratamente la stessa fine perchè si tratta di una persona sciocca, cattivella, falsa e superficiale e  una così alla fine viene allontanata....
La gattamorta rispetto alla doda è più furba, finge d'essere una santarellina e poi è tutt'altro, però prima o poi la sgamano perchè "le bugie hanno le gambe corte" ma fanno danni permanenti a chi le sta intorno.
La "doda" è un po' meno dannosa perchè è estremamente affettuosa, abbraccia tutti con eccessivo calore e fa rizzare prima l'antenna del pericolo, la "gattamorta" invece è più intrigante e ci mettiamo di più per renderci conto che è meglio perderla che trovarla.
Entrambe appartengono alla stessa famiglia delle stronze e il funerale prima o poi glielo facciamo a tutte e due!
Donne teniamo gli occhi sempre ben aperti....   

Immagine di Erika83
domenica 26 maggio 2013 alle 19:36
R: Le gattemorte

condivido tutto quello che hai detto,e vorrei anche aggiunger:

sfigata ,ignorante e incapace..e mi fermo qui.

Inviato da franiscash domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:31

 ...grazie cara, la ciliegina sulla torta mi mancava! ;)

Immagine di bellavie
domenica 26 maggio 2013 alle 19:41
R: Le gattemorte

condivido tutto quello che hai detto,e vorrei anche aggiunger:

sfigata ,ignorante e incapace..e mi fermo qui.

Inviato da franiscash domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:31

Mi dispiace ma la gattamorta e tutt'altro che incapace....sapessi i danni che fa se non la sgami per tempo! mai sottovalutare una gattamorta, potrebbe essere un errore che potresti pagare caro...

Sapessi quante gattemorte sono state capaci di sfasciare famiglie intere... 

Forse stai parlando della doda!

Immagine di franiscash
domenica 26 maggio 2013 alle 19:50
R: Le gattemorte

Mi dispiace ma la gattamorta e tutt'altro che incapace....sapessi i danni che fa se non la sgami per tempo! mai sottovalutare una gattamorta, potrebbe essere un errore che potresti pagare caro...

Sapessi quante gattemorte sono state capaci di sfasciare famiglie intere... 

Forse stai parlando della doda!

Inviato da bellavie domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:41

 no,no parlo della gattamorta e credo fortemente nelle sue incapacita', la doda non so cosa sia.

di danni ne fa ma a se stessa,per quei modi ridicoli che assume, ma quanto me la rido,e con sarcasmo e intelligente che si tiene il confronto.

 

Immagine di franiscash
domenica 26 maggio 2013 alle 19:51
R: Le gattemorte

 ...grazie cara, la ciliegina sulla torta mi mancava! ;)

Inviato da Erika83 domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:36

 figurati tesoro..forse dalle nostre parti ne vediamo tante...

io tutte le mattina quando porto i bimbi a scuola..

Immagine di Erika83
domenica 26 maggio 2013 alle 19:54
R: Le gattemorte

 figurati tesoro..forse dalle nostre parti ne vediamo tante...

io tutte le mattina quando porto i bimbi a scuola..

Inviato da franiscash domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:51

 Povere stelle, loro! :D

Immagine di bellavie
domenica 26 maggio 2013 alle 20:21
R: Le gattemorte

 no,no parlo della gattamorta e credo fortemente nelle sue incapacita', la doda non so cosa sia.

di danni ne fa ma a se stessa,per quei modi ridicoli che assume, ma quanto me la rido,e con sarcasmo e intelligente che si tiene il confronto.

 

Inviato da franiscash domenica 26 maggio 2013 alle ore 19:50

Ok...sottovalutala pure, poi non dire che non ti avevo avvertita...

Le gattemorte sono molto efficaci nel primo approccio con gli uomini soprattutto con quelli delle altre...

Comunque se t'interessa sapere cosa sono le dode, ne ho appena parlato poco fa...

  

  • * I tuoi messaggi sono contrassegnati dal simbolo asterisco.