Categorie
E-barter online
Statistiche oggetto
  • Pubblicato: 09/06/2013 (00:22)
  • Stato: Attivo
  • Visite: 733
  • Offerte ricevute: 0
e-barter
  • Iscritto dal: 16/12/2009
  • P. feedback: 25 (100% positivi)
  • Account: Attivo | Stato: Offline
Altri oggetti di angelo798
Epson stylus office Bx300F multifunzione Fotocopiatrice Develop 1710 Cyclette magnetica argos ht01 stamm bodyfit conLcd
Cyclette ellittica bufalo ACER ASPIRE 5552G Notebook Huawei Y635
Tv Samsung LE32B550A5WXXC 32" Notebook hp compaq nx7300 Stabilizzatore vintage Tv Color  Er 600 Apel
Codice QR

Libro di poesie ed aforismi:La voce del sentimento

Libro di poesie ed aforismi:La voce del sentimento
Descrizione dell'oggetto

 Scambio copie nuove ed originali del primo libro pubblicato della poetessa Giovanna Modesto. Libro contenente poesie ed aforismi in linguaggio stilnovista volutamente usato dalla scrittrice.

 

Aforisma: La razionalità è la più grande menzogna del comportamento umano,poichè ogni ragionamento è frutto del nostro pensiero e ogni pensiero è schiavo del nostro istinto.

 

Aforisma: La fede è la gioia degli ignoranti.

 

Poesia Immacolato:

 

Celeste incanto del mio
segreto pensare,
a te giungano, le corrotte
ossa del mio tempo
che miti avanzano, in onor
di tuo pellegrinaggio,
al santuario dell'amore
più sublime.
Ardente devozione codesta
è tale ad eterna bellezza,
che per ogni verso d'incantata
preghiera (angelico riflesso
di tua divina persona)
immensa, la mia mortale
anima, si disperde.

Immacolato.

Immacolata la tua
presenza,
or dunque in terra
santa dimoriamo:
che li volgari indegni
piedi di nostr'andare,
cedano il posto
all'umili ginocchia
di lor seguitare mite.
Quattro son di vita le stagioni
ed io: nacqui all'ultima;
chi fosti tu, dio
del più immortale sguardo,
ad ereditarne la prima?

V'era, tra più sperduti passi
di mio dolente essere,
anelito di luce effimera.
V'era, infinita di pace
c'era.
C'era, la dipingesti ancor.

Se mai giovinezza abbracciasse
le lunghe ore del suo tempo,
come spiegar dovrei mia
illusion di pensamento?
Non di suo tremolare arreso,
ne' di più soave carezza
velata al proprio rancore,
udii voce alcuna in tuo
rimembrare assente;
ma gelida la linfa tua
vermiglia d'assedio,
che con agile destrezza
del lento mio vivermi ignoto
si ciba, sia il ritornar
per fragili terre, in mio
tormentoso nascere assente,
che banal, di propria speranza,
rivive la sconfitta degli anni più cari.
Amor, che lento induci
il cuore mio verso
la propria morte, narrami
di tuo germogliar per valli,
lacrimar per volti,
ulular per gelide lune
fragili del loro imbrunire
incerto, ciò ch'a lungo andar
divide calor da proprio vento.
Dolce, ti ritrovo per amari
ricordi; di vani pensieri,
oscuri del proprio ripetersi,
sei la gloria più assoluta;
ecco, padre del mio velato
oceano ad esservi t'appresti,
dove un tempo annegai
ed ora voglio tornare.

Immacolato.

  • Località: Pietraperzia (EN)
  • Condizioni dell'oggetto: nuovo
  • Codice dell'oggetto: 13215706
  • Tag di ricerca: Libro, poesie, aforismi
L'oggetto può essere scambiato con:
Notebook Valuto altri oggetti
angelo798 cede l'oggetto in cambio di 10 bart (trattabili).
Proponi uno scambio
Domande sull'oggetto
Non sono state fatte domande su questo oggetto o le risposte non sono state pubblicate.
Aggiungi ai Preferiti / Condividi