Categorie
E-barter online
Nessun utente online
Attenzione! L'oggetto è scaduto mercoledý 21 febbraio 2018.
Statistiche oggetto
  • Pubblicato: 21/02/2017 (11:46)
  • Stato: Scaduto (21/02/2018)
  • Visite: 237
  • Offerte ricevute: 0
e-barter
  • Iscritto dal: 29/06/2015
  • P. feedback: 86 (100% positivi)
  • Account: Attivo | Stato: Offline
Strumenti
  • Invia ad un amico
  • Segnala un abuso
Altri oggetti di Novelist
Sciarpa azzurra Sciarpa marrone particolare Osez... Le Kamasutra
Maglia dorata con colletto Maglia in "stile orientale" Etilotest Monouso
Pipistrello Halloween La Sierra Madre del Messico Patch / toppa Russia
Oggetti simili
Non sono stati trovati oggetti simili.
Codice QR

Il giocatore invisibile di Giuseppe Pontiggia

Il giocatore invisibile di Giuseppe Pontiggia
Descrizione dell'oggetto

 Il giocatore invisibile di Giuseppe Pontiggia

Invio anche con piego di libri.

 

Romanzo psicologico-investigativo, dal notevole ricorso agli scacchi in chiave allegorica.

Il protagonista, IL PROFESSORE, subisce un violento attacco dalle pagine di una rivista letteraria. Il pretesto: l'etimologia della parola ipocrita. Le ragioni vere: passioni clandestine, amori inconfessati, rivalità, gelosie. Il romanzo, avvincente, è la descrizione della ricerca di questo nemico anonimo da parte del professore.

Pur di scoprire il nome dell'avversario, lo studioso non esiterà a mettere a repentaglio il proprio decoro, improvvisandosi investigatore presso il suo entourage: i suoi colleghi (Salutati, Vicini, Martelli, Daverio, Liverani...) i propri assistenti, la propria allieva-amante.

Durante questa ricerca, il professore metterà a nudo molte finzioni che governano la propria vita, ma paga un prezzo: perde l'onorabilità e le certezze esistenziali ed affettive.

Alla fine il giocatore invisibile si rivela. È Il professor Daverio, eterno secondo rispetto al prof, sia in carriera che in amore. Daverio è ancora innamorato della bella moglie del prof, ma quando scopre che lei è a sua volta diventata l'amante di un ex studente del marito, non accetta la realtà. Incapace di guardare in faccia l'incombere della propria vecchiaia, offre un pezzo in sacrificio: sé stesso.

Da questo romanzo trasuda tutto lo spessore culturale di Pontiggia. I dialogi hanno un ruolo molto importante e spesso sono essenziali, intrisi di intellettualità pensosa.

Da esso fu anche tratto un film prodotto dalla TV svizzera (con Adolfo Celi e Catherine Spaak), che ottenne un premio al Festival di Locarno.

L'oggetto può essere scambiato con:
Alimenti Abbigliamento Donna Accessori Casa Accessori Desktop Accessori Sport Accessori Giardino Valuto altri oggetti
Novelist cede l'oggetto in cambio di 2 bart (non trattabili).
  • Fai una domanda Fai una domanda
  • Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti
Proponi uno scambio
Domande sull'oggetto
Non sono state fatte domande su questo oggetto o le risposte non sono state pubblicate.
Aggiungi ai Preferiti / Condividi